Home / Blog / ABBRONZATURA: 7 TRUCCHI PER RENDERLA PERFETTA

ABBRONZATURA: 7 TRUCCHI PER RENDERLA PERFETTA

Estate non significa solo prova costume, ma anche prova sole: un vero e proprio test per la nostra pelle a cui non si può arrivare impreparati. Non si tratta solo di una questione di estetica, bensì (in primis) di benessere e salute.

Per aiutarti ad abbronzarti nel modo più salutare, bello e uniforme, abbiamo pensato a questa guida “Abbronzatura: 7 trucchi per renderla perfetta (e mantenerla)” in cui ti raccontiamo:

  • cosa si intende per abbronzatura perfetta;
  • come ottenerla, seguendo 7 semplici accorgimenti relativi sia all'alimentazione che alla cautela sotto il sole;
  • quali sono gli errori da evitare (organizzandoli per voi in un vademecum).

Partiamo dal primo punto: cosa si intende per abbronzatura perfetta?

Abbronzatura perfetta: che cos’è?

Un'abbronzatura perfetta - al di là dei gusti soggettivi - si contraddistingue per le seguenti caratteristiche:

  • omogeneità su tutto il corpo;
  • pelle non spellata e non secca;
  • abbronzatura nata gradualmente e non tramite esposizione eccessiva in poco tempo;

Il segreto numero uno dell'abbronzatura perfetta è approcciare il sole a piccoli passi per evitare di portare la pelle in uno stato di sofferenza facendola arrossare, se non scottare, provocando fastidi e danni più gravi.

Chiarito cos'è l’abbronzatura perfetta, vediamo come la si può ottenere mettendo in pratica 7 semplici regole d’oro.

I 7 TRUCCHI

La giusta abbronzatura deve essere sempre sana e rispettare la naturale delicatezza della pelle. Come rendere la nostra esposizione al sole sana al 100%?

Trucco numero 1: scegli la giusta crema solare

La scelta della crema solare non può e non deve essere lasciata al caso: per proteggere la pelle dai raggi UV devi scegliere quella più adatta:

  • al tuo fototipo;
  • e al tuo stato di abbronzatura.

Due fattori di pari rilevanza perché, a parità di fototipo, non è la stessa cosa esporsi al sole per la prima volta nel mezzo dell’estate e farlo a fine stagione con un’abbronzatura già piena.

Forse non sapevi che:

  • non è vero che i prodotti solari ostacolano l’abbronzaturaSenza crema solare non si accelera il processo di abbronzatura, ma si aumenta il rischio di ustioni e melanomi;
  • la crema solare - per essere efficace - va applicata trenta minuti prima dell’esposizione, ogni due ore e dopo ogni bagno.

Il Consorzio Farmacie Riviera dei Fiori ti consiglia una serie di solari della linea Cosmetici Liguri, adatti per ogni fototipo, con un range di protezione da media a molto alta. Proteggono, idratano e sono tutti a base di Olio d'Oliva Taggiasca. Sono delicati sulla pelle, ma altamente protettivi, tanto da adattarsi sia alla pelle degli adulti che dei bambini. Inoltre, non ungono e non lasciano macchie! Se ancora non li conosci, passa nella tua farmacia di fiducia per un consiglio.

Trucco numero 2: prepara la pelle al sole 

A partire da due mesi prima delle vacanze, assumere integratori alimentari a base di betacarotene prepara la pelle al sole e ti aiuta a evitare gli eritemi solari.

Quanto all’alimentazione, puoi prepararti alla tintarella con:

  • il tè verde, che aiuta tantissimo la pelle e ha effetti anti-age;
  • la tisana al mirtillo;
  • centrifugati di carote, barbabietole, mele, frutti di bosco, pesche, meloni e albicocche perché tutta la frutta rossa e gialla contiene molto Betacarotene e altri antiossidanti;
  • olio d’oliva che contiene vitamine come la B e la E;
  • selenio e zinco che si trovano nelle patate e nei frutti di mare;
  • vegetali e ortaggi in generale, preferibilmente crudi.

Trucco numero 3: fai attenzione a quando prendi il sole 

La parola chiave per la corretta abbronzatura è: gradualità.

Quando si tratta di orari, il consiglio è di evitare il sole tra le 11 e le 15 perché sono gli orari critici. A cos’altro fare attenzione?

  • All’acqua, perché riflette maggiormente il sole e ci fa abbronzare più velocemente (ma anche scottare con più facilità);
  • e al cielo nuvoloso perché ci dà l’illusione di un minor pericolo scottatura, ma in realtà i raggi UV ci raggiungono ugualmente.

Trucco numero 4: no ai cosmetici

Sotto il sole, meglio dimenticare una serie di prodotti:

  • gli oli abbronzanti che non vanno confusi con le creme solari protettive e ci espongono invece al rischio di gravi scottature;
  • le lozioni con profumi e alcool perché la presenza di alcool sotto il sole può portare in alcuni casi a spiacevoli inconvenienti come piccole macchie scure sulle zone in cui è stato spruzzato;
  • i cosmetici in quanto alcuni principi attivi che contengono - sotto l’effetto dei raggi UV - potrebbero scatenare reazioni acute nell’immediato o lasciare segni a lungo termine.

Forse non sapevi che: anche alcuni farmaci possono provocare reazioni di fotosensibilizzazione. Se hai dubbi a riguardo, chiedi sempre al tuo medico o al tuo farmacista di fiducia.

Andare in spiaggia con la pelle pulita e struccata, libera da sostanze alcoliche e pronta per la crema solare è il miglior modo di iniziare la giornata al sole.

Trucco numero 5: sì all’idratazione

Un sì deciso, invece, a tutto quel che favorisce l’idratazione della pelle.

Il doposole è il prodotto ideale per idratare e rinfrescare la pelle: è fondamentale per evitare che si secchi e compaiano desquamazioni. Ottimi per lenire la pelle, sono l’olio di argan ed il burro di karitè. Allo stesso modo è importante prestare attenzione all’idratazione del corpo, bevendo molta acqua.

Trucco numero 6: sì allo scrub preparatorio

Fare uno scrub almeno 24 ore prima dell'esposizione al primo sole, ti permetterà di rinnovare la pelle dandole comunque il tempo necessario per rimettersi dallo stress.

La stessa regola delle 24 ore prima, vale anche per la depilazione (di ogni tipo).

Come assicurarsi - una volta raggiunta l’abbronzatura perfetta - che sia duratura? L’ultimo trucco lo riserviamo proprio al mantenimento dell’abbronzatura.

Trucco numero 7: delicatezza uguale mantenimento

Per mantenere la pelle sana ed abbronzata, basta seguire pochi accorgimenti di delicatezza:

  • no agli scrub aggressivi;
  • no ai bagni con acqua troppo calda (velocizzano la desquamazione);
  • non strofinare la pelle per asciugarla: tamponala delicatamente;
  • sì alla doccia (da preferire al bagno);
  • sì a saponi delicati e naturali;
  • continua a curare l’alimentazione anche dopo le vacanze, seguendo le regole sopra riportate, per tenere la pelle idratata e nutrita, evitando l’insorgere di secchezza che potrebbe rovinare l’abbronzatura!

Eccoci alla fine della nostra guida dedicata all'abbronzatura: come promesso, vi lasciamo con un piccolo vademecum sugli errori da evitare.

GLI ERRORI DA EVITARE

Vademecum

Quali sono gli errori da evitare assolutamente sotto il sole?

  • non cospargersi di unguenti homemade e oli che possono rivelarsi dannosi;
  • non spalmare creme idratanti al posto della lozione solare;
  • non uscire dall’acqua esponendoti direttamente al sole;
  • non usare lozioni profumate;
  • non indossare bigiotteria onde evitare irritazioni della pelle;
  • non usare cosmetici, profumi o creme che non siano quelle protettive;
  • evitare gli orari in cui il sole è a picco e i raggi UVA e UVB raggiungono la maggiore intensità, dalle 11 circa fino a dopo pranzo;
  • mai lasciare a casa cappellino e occhiali da sole;
  • e mai dimenticare di proteggere anche capelli e labbra.

Ti ricordiamo il trucco numero uno, ossia la scelta del solare adatto al tuo fototipo.

Sapevi che nelle Farmacie del Consorzio puoi non solo acquistare i solari della linea Cosmetici Liguri, ma anche conoscere qual è il tuo fototipo, grazie all’Analisi della Pelle?


CUSTOMER CARE

Tel 327 1630531 | Mail farmafiori@gmail.com

AMMINISTRAZIONE

Viale Matteotti, 132 – 18100 Imperia (IM) | Tel 0183 754509 [8:30 / 13:00] | Fax 0183 290370 | Mail amministrazione@farmafiori.it

MAGAZZINO

Via Garrone 7-9 – 16162 Genova Bolzaneto | Tel 010 717 2247 | Mail magazzino@farmafiori.it

© 2020 - Tutti i diritti sono riservati - P. Iva 01448340081 - Privacy policy